PosteMobile celebra i suoi 10 anni con una ricca promozione per i nuovi clienti (Aggiornato)

Sono passati quasi 10 anni dalla comparsa sul mercato mobile dell’operatore virtuale PosteMobile, ed ovviamente tale ricorrenza va celebrata in maniera adeguata. Per questo, l’ormai storico MVNO italiano sta per lanciare la nuova Creami eXtra WOW, dedicata a tutti i nuovi clienti.

Dal 6 al 26 novembre 2017, tutti coloro che acquistano una nuova SIM o effettuano portabilità verso PosteMobile potranno attivare la nuova promozione che, al costo di 10€ ogni 4 settimane, propone le seguenti caratteristiche:

  • Credit illimitati per chiamate e SMS verso tutti
  • 10 GB di traffico dati in 4G

Ricordiamo che PosteMobile si appoggia su rete Wind, e che la nuova SIM ha un costo di 15€ con 5€ di traffico incluso.

LEGGI ANCHE: Mobile Giga di PosteMobile a prezzo scontato

L’offerta non è ancora stata lanciata ufficialmente, dunque non sono esclusi cambiamenti di prezzo o contenuti offerti prima dell’attivazione. Per maggiori informazioni vi consigliamo di recarvi nei centri autorizzati o consultare il sito ufficiale a questo indirizzo.

 

Ringraziamo Tobia per la segnalazione.

L’articolo PosteMobile celebra i suoi 10 anni con una ricca promozione per i nuovi clienti (Aggiornato) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Honor 6C Pro sta arrivando in Italia: disponibile dal 9 novembre con 20€ di sconto

Dopo la presentazione ufficiale e l’arrivo in alcuni Paesi in Europa, il nuovo Honor 6C Pro è finalmente destinato a sbarcare anche in Italia. A confermarlo è la stessa Honor, che con un post sulla propria pagina Facebook ha annunciato la disponibilità del dispositivo a partire dal prossimo 9 novembre.

L’azienda cinese ripresenterà questo nuovo modello di fascia bassa con un live streaming dedicato, che viene definito come il “meno noioso di sempre“. Anche se non sappiamo ancora di cosa si tratti, ci sono comunque buone notizie per chi è interessato all’acquisto.

LEGGI ANCHE: Honor 6C Pro ufficiale

Infatti, preregistrandosi sull’apposita pagina disponibile sul sito ufficiale, è possibile ottenere un voucher dal valore di 20€ per acquistare Honor 6C Pro. Per adesso non è ancora stato comunicato un prezzo di listino ufficiale, ma ci aspettiamo che la cifra possa stare intorno ai 180€, così come abbiamo già visto per la commercializzazione sul mercato francese.

L’articolo Honor 6C Pro sta arrivando in Italia: disponibile dal 9 novembre con 20€ di sconto sembra essere il primo su AndroidWorld.

Paranoid Android rilascia l’ultima build Nougat e punta dritto su Oreo (aggiornato)

Il team di Paranoid Android ha annunciato il rilascio della nuova build 7.3.1, che è anche l’ultima versione della nota custom ROM basata su Android Nougat. Da questo momento in poi gli sforzi saranno ovviamente concentrati su Android Oreo, per il quale sono già iniziati i lavori.

In questa nuova versione finale a base Nougat vanno segnalati molti miglioramenti alla stabilità e alle performance generali, con importanti cambiamenti anche per WiFi e Bluetooth. Sono state inoltre aggiornate le traduzioni ed intodotte nuove patch di sicurezza, oltre ai tanti problemi risolti per dispositivi specifici.

Trovate tutte le novità descritte in dettaglio nel changelog completo proposto nello spoiler a seguire.

Paranoid Android 7.3.1

New wave of translations

As this is our last Nougat release, we are adding the final translations from Crowdin. In Oreo, we will also be including support for more languages.

Global Changes

With 7.3.1, we have several changes that impact all of our devices. The majority of these are improvements to Paranoid Camera, which launched in our last release. We have also implemented the required patches for the recent KRACK Vulnerability.

Add Anti-Shake mode to Paranoid Camera
Fix compatibility issues with third-party camera apps
Fix front-facing camera crashes in Paranoid Camera
KRACK Vulnerability patches
Various improvements to Wi-Fi and Bluetooth connectivity
Performance and efficiency improvements for Pocket Lock
Launcher improvements and fixes
Various performance and battery improvements
Other minor improvements and fixes
Final update for translations

Device Specific Changes

Google Nexus 5:

Patched BlueBorne kernel vulnerability

Google Nexus 5X:

Fixed Paranoid Camera issues

Google Nexus 6:

Merged latest Google security patch

Google Nexus 6P:

Fixed Paranoid Camera issues

Google Pixel / Pixel XL:

Merged upstream scheduler changes
Various kernel improvements

Le Eco Le Pro 3:

Updated all the proprietary blobs from latest EUI
Imported IR remote Controller App and SDK from EUI
Updated the Kernel against the latest CAF tag available.
Updated F2FS
Migrated F2FS GC mechanism to Kernel, reaching efficiency and compatibility improvements
Adjusted audio platform configuration with N blobs
General improvements to battery consumption.
Big improvements in boot times, about 7 seconds faster
Enhanced power supply mechanism to be safer and faster (QC 3.0)
Fixed fingerprint sensor when pocket detection is enabled

OnePlus 3/3T:

Fixed ogg handling issues, fixes Google Assistant compatibility
Majorly improved photo quality and processing time
Improved GPS lock time
Improved Wifi power consumption
Improved Wifi stability
Updated SRGB calibration
Migrated F2FS GC mechanism to Kernel, reaching efficiency and compatibility improvements
General performance improvements
General improvements to power consumption
General stability improvements

OnePlus X:

Patched BlueBorne kernel vulnerability

OnePlus One:

Patched BlueBorne kernel vulnerability

Nextbit Robin:

Fixed fingerprint sensor not working for some users
Improved Wi-Fi calling capability

Xiaomi Mi5:

Updated to MIUI 7.9.22 Global dev blobs and configs
Patched BlueBorne kernel vulnerability
Other minor enhancements

LEGGI ANCHE: Paranoid Android supporta Substratum

Come sempre, potete scaricare il firmware Paranoid adatto al vostro dispositivo dalla pagina di download ufficiale che trovate a questo indirizzo.

Aggiornamento02/11/2017 ore 01:30

Paranoid Android ha annunciato un mini aggiornamento per risolvere in particolare i seguenti problemi:

  • Nexus 5:

    Fixed random reboots while watching videos
    Fixed freezes within some apps

  • Nexus 5X:

    Fixed Paranoid Camera freezes when taking pictures

L’articolo Paranoid Android rilascia l’ultima build Nougat e punta dritto su Oreo (aggiornato) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Google Daydream View disponibile sullo store ufficiale italiano a 109€

Giornata di grandi novità per Google e per gli utenti italiani. Dopo l’arrivo a sorpresa di Assistant nella nostra lingua, sullo store ufficiale italiano dell’azienda è comparso il nuovo Google Daydream View edizione 2017, nuova versione del visore VR presentato insieme alla nuova gamma Pixel 2.

Da oggi, dunque, il visore è acquistabile direttamente dal negozio virtuale di Google al prezzo di 109€ – cifra leggermente più alta rispetto ai 99$ proposti nel mercato USA –, e la stessa cosa vale anche per gli store ufficiali di Francia e Spagna.

Si tratta della prima volta che una periferica Daydream viene venduta ufficialmente in Italia, cosa che farà certamente piacere a tutti gli amanti della realtà virtuale e delle esperienze tridimensionali.

LEGGI ANCHE: Daydream View VR, la recensione

Non dimenticate, però, che per poter utilizzare il visore di Google avrete bisogno di un dispositivo compatibile. E se non ne avete ancora uno, potete sempre prende in accoppiata alla periferica anche il nuovo Pixel 2 XL, anch’esso disponibile da poco sullo store italiano.

Per ulteriori informazioni o per procedere all’acquisto di Google Daydream View, potete visitare la pagina dedicata a questo indirizzo.

L’articolo Google Daydream View disponibile sullo store ufficiale italiano a 109€ sembra essere il primo su AndroidWorld.

Oukitel Mix 2 ha una nuova e scintillante colorazione argento (foto e video)

Oukitel Mix 2 è stato presentato ufficialmente già da qualche settimana, ma solo oggi abbiamo potuto scoprire la nuova e scintillante colorazione argento, che dona al dispositivo dell’azienda cinese ancora più eleganza rispetto alle già note versioni in blu e nero.

La scocca della variante Glossy silver presenta un effeto specchio che piacerà molto agli utenti più vanitosi, che potranno approfittarne per ammirare il proprio riflesso. Nessuna novità sotto al cofano, visto che le specifiche hardware rimangono invariate.

LEGGI ANCHE: Nuovi dettagli su Oukitel Mix 2

La commercializzazione del nuovo Mix 2 è stata rimandata alla fine di novembre, per questo i preordini della versione argento partiranno il giorno 25 novembre. Se volete dare un’occhiata ravvicinata al nuovo modello, potete cliccare play sul video che trovate a seguire.

L’articolo Oukitel Mix 2 ha una nuova e scintillante colorazione argento (foto e video) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Google Assistant arriva ufficialmente in Italia: finalmente parla italiano!

Dopo oltre un anno di attesa, è finalmente ora di festeggiare: Google Assistant arriva finalmente in Italia in maniera ufficiale ed è ora in grado di parlare anche nella nostra amata lingua.

Sebbene le ultime comunicazioni parlassero del 15 novembre come data di attivazione del servizio, Google ha deciso di anticipare la disponibilità del proprio assistente vocale intelligente, rendendolo attivo già oggi 1° novembre. Tale data era già spuntata in qualche rumor precedente, ma era stata smentita dalla società.

Evidentemente a Mountain View hanno deciso si ripensarci, e noi siamo contenti di poter sfruttare le qualità di Assistant con qualche giorno di anticipo. Qualità che sono state spesso oggetto d’invidia da parte degli utenti italiani, ma che ora diventano finalmente utilizzabili anche nella lingua di Dante e Petrarca.

Per attivare l’assistente vocale ci sono vari metodi: il più semplice è tenere premuto il pulsante home e attendere il suono tipico di Assistant, ma è possibile anche richiamarlo con il classico comando vocale “Ok Google” o utilizzare il launcher dedicato scaricabile a questo indirizzo.

LEGGI ANCHE: Mille modi per accedere ad Assistant

Oltre all’italiano, su Assistant è stato aggiunto anche il supporto alla lingua spagnola in Spagna, Messico e Stati Uniti, cosa che allarga ulteriormente il bacino d’utenza del servizio.

Dunque, se avete un dispositivo con Android 6.0 o versioni successive, preparatevi a provare il nuovo assistente vocale di Google, che dovrebbe essere attivato per tutti i modelli compatibili nei prossimi giorni tramite aggiornamento lato server dell’app Google, di cui trovate l’ultima versione in basso. Qual è la prima domanda che gli farete?

L’articolo Google Assistant arriva ufficialmente in Italia: finalmente parla italiano! sembra essere il primo su AndroidWorld.

Google App 3.0 attiva Assistant anche su altri dispositivi Android TV (download apk)

L’arrivo di Google Assistant su Android TV grazie al nuovo aggiornamento per NVIDIA Shield TV ha portato con sé anche la nuova versione 3.0 di Google App per Android TV, servizio di ricerca ottimizzato per gli schermi di grandi dimensioni.

Grazie al lavoro di Android Police, l’apk dell’app è stato estratto dal firmware di Shield TV ed è ora installabile anche su altri dispositivi. Ci sono però dei limiti da rispettare, perché il file apk si riferisce solo alla versione Arm, dunque è installabile solo su box TV o televisori dotati di questa architettura.

Inoltre, ci sono ancora problemi che riguardano le funzionalità di ricerca: il cursore rimane bloccato nel box di ricerca, quindi tale funzione è disponibile solo con i comandi vocali. Dunque, se non avete un microfono per gestire il vostro sistema Android TV, vi sconsigliamo di installare questa nuova versione dell’app.

LEGGI ANCHE: Philips ha una Android TV 4K da 65” OLED

A quanto pare, i malfunzionamenti o le stranezze dell’app installata su altri dispositivi non sono pochi, ma sembra che Assistant riesca a girare bene su televisori Bravia e su Xiaomi Mi Box. Se avete un dispositivo con Android TV e volete provare la nuova versione di Google App, potete scaricarla dal seguente link.

Download Google app per Android TV 3.0.0.169638836 (APKMirror)

L’articolo Google App 3.0 attiva Assistant anche su altri dispositivi Android TV (download apk) sembra essere il primo su AndroidWorld.

L’app di Google Home si prepara all’evento di domani con un’interfaccia rinnovata (foto e download apk)

I preparativi per il lancio dei nuovi Pixel 2 e del resto della gamma Google sono ormai ben avviati, ed anche le relative app di gestione di questi prodotti stanno iniziando a mostrare le prime novità. Tra queste spicca l’app di Google Home, che grazie al nuovo aggiornamento ha completamente cambiato faccia.

La nuova versione 1.25.81.13 ha portato con sé una nuova animazione all’apertura dell’app e un’interfaccia rinnovata, che ora presenta due tab nella larga barra inferiore.

Il primo è il tab “discover“, dove sono raccolte tutte le possibilità offerte dal servizio e dove trovano posto le card dedicate alla gestione dei contenuti multimediali o della attività relative ai dispositivi collegati. In particolare, anche la card della riproduzione attuale è stata rinnovata, e presenta ora un controllo per il volume circolare e nuovi pulsanti.

L’altro tab si chiama “browse“, e propone suggerimenti sui contenuti da vedere o ascoltare grazie alla piattaforma Home, integrandosi con i vari servizi Google Play o altre app di terze parti, come Spotify o Netflix.

LEGGI ANCHE: Google Pixel 2 in Italia forse solo in versione XL

Se volete provare le novità di questa nuova versione di Google Home, non vi resta che scaricare l’app gratuitamente dai link che trovate di seguito.

Download Google Home 1.25.81.13 (APKMirror)

L’articolo L’app di Google Home si prepara all’evento di domani con un’interfaccia rinnovata (foto e download apk) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Oh She Glows è l’app della settimana sul Play Store: ricette sane a soli 0,10€

Riparte puntualmente la promozione della settimana sul Play Store, offerta che offre un’app e un gioco al prezzo scontato di soli 0,10€ a tutti gli utenti Android. Per adesso non è ancora stato identificato il gioco in promozione, ma per quanto riguarda l’app le idee sono invece chiarissime: è fatta apposta per i vegani!

Oh She Glows

Se siete amanti dei vegetali e volete qualche idea in più sulle vostre prossime ricette, l’app del blog di Angela Liddon è esattamente quello che state cercando. Le ricette proposte sono buone e sane, e faranno di certo la felicità dei lettori più attenti all’alimentazione o quelli con particolari intolleranze. Purtroppo si tratta di un servizio in lingua inglese, senza traduzione in italiano. Se questo non vi spaventa, trovate qui di seguito il link per il download a soli 10 centesimi di euro.

LEGGI ANCHE: Clipboard gratis e cruciverba in sconto

Come detto, non sappiamo ancora quale sia il gioco della settimana in promozione, ma aggiorneremo quest’articolo non appena avremo sue notizie.

L’articolo Oh She Glows è l’app della settimana sul Play Store: ricette sane a soli 0,10€ sembra essere il primo su AndroidWorld.

Chiedete consiglio ai vostri follower su Instagram con i nuovi sondaggi nelle Storie (foto)

La nuova funzione delle Storie di Instagram è già un successo annunciato, perché va a toccare un aspetto fondamentale dei social network: le opinioni degli utenti. Grazie ad un nuovo adesivo interattivo, sarà possibile avviare un sondaggio nelle proprie Storie, permettendo ai propri follower di esprimere il loro pensiero tra le due opzioni in ballottaggio.

Per utilizzare questa speciale novità, basterà inserire l’apposito sticker su una foto o un video nella nostra Storia, scrivendo la domanda e le due possibilità di scelta. Il sondaggio si aggiornerà in tempo reale, mostrando non solo il contatore dei voti ma anche quale scelta abbia selezionato ogni singolo votante.

Come sempre trattandosi di Storie, il sondaggio e le relative informazioni raccolte spariranno dopo 24 ore dalla pubblicazione del contenuto, dunque dovrete essere ben attenti al tempismo se vorrete sapere le risposte ottenute.

LEGGI ANCHE: Instagram vuole rendervi buffi durante le dirette

Oltre a questo, ci sono anche altre interessanti novità per quanto riguarda gli strumenti creativi della funzione Storie. Sono stati aggiunti, infatti, un nuovo selezionatore dei colori – simile al “contagocce” presente in molti editor grafici – per testo e pennelli, ed anche uno strumento per allineare adesivi e testi su immagini e video – quest’ultimo disponibile solo su iOS per il momento.

Le novità descritte sono già in arrivo grazie alla nuova versione 16 dell’app per Android e iOS. Se non l’avete ancora fatto, potete installare Instagram sul vostro dispositivo tramite i badge che trovate di seguito.

L’articolo Chiedete consiglio ai vostri follower su Instagram con i nuovi sondaggi nelle Storie (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.