Lo scanner di rete Fing arriva alla versione 5: ecco tutte le novità (foto)

fing_droid2

Fing, noto scanner di rete per Android, giunge alla release 5. Le novità non sono poche ma, fortunatamente, disponiamo di un changelog dettagliato utile a tutti coloro i quali utilizzano l’applicazione.

Il changelog di Fing v5 recita:

  • esperienza di scansione reti più efficiente, organizzata, senza interruzioni, e sempre gratuita
  • UX e UI migliorate
  • navigazione interna migliorata
  • ottimizzato layout per tablet e Chromebook
  • resa più semplice la ricerca delle funzionalità
  • design più bello e in linea con dettami di Google.

Inoltre, risultano aggiunti e/o migliorati:

  • marker: identificano il proprio dispositivo, elementi speciali per chi effettua la scansione, elementi preferiti da chi effettua la scansione
  • gruppi di icone, per rendere più facile la ricerca
  • posizione, utile ad identificare la locazione di un dispositivo
  • sezione Dettagli dispositivi: raccoglie funzionalità Service Scan, Trace route, Ping e Wake on LAN
  • risoluzione automatica DNS
  • possibilità di specifica tipo di rete (pubblica, privata, home).

L’applicazione sarà installabile e aggiornabile mediante la pagina dedicata sul Play Store, raggiungibile attraverso il comodo badge qui riportato.

Continue reading

Elephone S7 disponibile all’acquisto un po’ ovunque (foto)

elephone-1

Molti di voi conosceranno Elephone S7, smartphone davvero particolare di cui abbiamo già abbondantemente parlato ma che oggi possiamo conoscere un po’ più nel dettaglio grazie a XDA.

Elephone S7 è disponibile con display FHD edge-to-edge (protezione Gorilla Glass) da 5,2 pollici e 5,5 pollici, e nelle colorazioni verde, nero, blu e oro, ricche di giochi di luce in stile Honor 8. Elephone S7 include a bordo:

  • SoC: MediaTek Helio X20, deca-core
  • Fotocamera posteriore: 13 MP
  • Fotocamera anteriore: 5 MP
  • Batteria: 3.000 mAh per versione da 5,5 pollici / 2.450 mAh per variante da 5,2 pollici (entrambe con ricarica rapida 2 A)
  • RAM/memoria interna: a partire da 2 GB / 32 GB per variante da 5,2 pollici, fino a 4 GB / 64 GB per variante da 5,5 pollici
  • Sistema operativo: Android Marshmallow quasi stock; aggiornamento ad Android Nougat pianificato per i prossimi mesi
  • Altro: supporto a microSD fino a 128 GB / seconda SIM.

LEGGI ANCHE: Elephone P9000 – Aggiornamento ad Android 7 Nougat entro breve

Tutti gli interessati potranno acquistare Elephone S7 attraverso un gran numero di canali, tra i quali il sito dell’azienda e GearBest. Quanti di voi hanno già a portata di mano il portafogli?

L’articolo Elephone S7 disponibile all’acquisto un po’ ovunque (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Su Periscope arrivano le launcher shortcut e una utile funzione invito

periscope

Anche Periscope si unisce alla ormai corposa lista di applicazioni sfruttanti le shortcut dalla schermata home tipiche di Android 7.1 Nougat.

L’ultimo aggiornamento, versione 1.8.1, porta proprio i collegamenti veloci a funzioni specifiche dell’applicazione con pressione prolungata sull’icona, ma non solo: infatti, risulta introdotta una nuova funzione nel menu di trasmissione la quale consente di inviare un invito a chi segue la propria diretta, consigliando di seguirci e di condividere la diretta.

Periscope 1.8.1 sarà installabile e aggiornabile cliccando sul badge seguente, che condurrà alla pagina dedicata sul Play Store. Quanti di voi attendevano queste ultime novità di Periscope?

Google Play Badge

L’articolo Su Periscope arrivano le launcher shortcut e una utile funzione invito sembra essere il primo su AndroidWorld.

BlackBerry aggiorna le beta di Hub, Contacts, Tasks, Notes e Calendar

BlackBerry-logo-nero

Segnaliamo a tutti gli iscritti alla BlackBerry Beta Zone la presenza di aggiornamenti più o meno importanti per le applicazioni BlackBerry Hub, Contacts, Tasks, Notes e Calendar.

Il changelog ufficiale degli aggiornamenti recita, per BlackBerry Hub, Contacts, Tasks, Notes versione 1.4.1.11998:

  • correzione di bug vari e miglioramenti della performance

mentre, per BlackBerry Calendar versione 1.4.1.11998:

  • possibilità di modifica evento dopo creazione
  • corretta indicazione mancante circa chi ha inoltrato un evento
  • integrazione compleanno/anniversario contatti
  • introdotta possibilità di accettare inviti senza invio di risposte
  • correzione di bug vari e miglioramenti della performance.

Il Play Store dovrebbe notificare la presenza di aggiornamenti per BlackBerry Hub, Contacts, Tasks, Notes e Calendar beta entro 24 ore, dunque consigliamo di non disperare se essi non risultano ancora disponibili all’installazione: arriveranno presto!

L’articolo BlackBerry aggiorna le beta di Hub, Contacts, Tasks, Notes e Calendar sembra essere il primo su AndroidWorld.

Tutti pronti ad acquistare Commodore LEO su Amazon? (foto)

61iyqqr9mcl-_sl1200_

Risulta disponibile all’acquisto su Amazon lo smartphone Commodore LEO, prodotto che abbiamo più o meno conosciuto in passato e che aveva in parte deluso i tanti interessati al noto brand.

Il prezzo di Commodore LEO è pari a 249 euro, in versione bianca e nera, mentre per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, troviamo:

  • Schermo: 5” Full HD
  • CPU: MediaTek MT6735, quad-core a 1,3 GHz
  • RAM: 2 GB
  • Memoria interna: 16 GB espandibile fino a 64 GB
  • Fotocamera posteriore: 16 megapixel
  • Fotocamera frontale: 8 megapixel
  • Batteria: 2.200 mAh
  • OS: Android 5.1 Lollipop
  • Peso: 150 g
  • Dimensioni: 13,8 x 7,3 x 6,9 cm
  • Altro: slot microSD; cover di protezione inclusa; auricolari non inclusi.

LEGGI ANCHE: Recensione Commodore PET

Quanti di voi faranno un pensierino sull’acquisto di Commodore LEO?

L’articolo Tutti pronti ad acquistare Commodore LEO su Amazon? (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Facebook Lite continua a migliorare, in versione beta e in quella stabile (download apk)

Facebook Lite

Facebook Lite si aggiorna, in versione stabile e in versione beta ma, come quasi consueto, senza che se ne conosca il changelog completo.

Sappiamo infatti che velocità e affidabilità delle due applicazioni sono state migliorate dal team di sviluppatori, tuttavia le informazioni disponibili si fermano purtroppo qui. I file .apk necessari a installazione e aggiornamento di Facebook Lite stabile e beta sono presenti su APK Mirror, e ne trovate i rispettivi link al download qui di seguito.

LEGGI ANCHE: Android 7.1.1 Nougat stabile arriverà sui Nexus il 5 dicembre

Quanti di voi preferiscono la variante lite dell’applicazione dedicata al social network blu?

L’articolo Facebook Lite continua a migliorare, in versione beta e in quella stabile (download apk) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Una rapida anteprima di HTC 10 con a bordo Android Nougat (foto)

screenshot_20161125-123514-e1480095503512

Negli Stati Uniti è iniziato il rollout di Android 7.0 Nougat su HTC 10 unlocked, un aggiornamento (peso 1,11 GB) che si spera non tarderà a espandersi in altri Paesi ma che, fortunatamente, possiamo conoscere in parte grazie ai colleghi di XDA.

Parlando di patch di sicurezza, HTC 10 si ferma con questo aggiornamento al 1 novembre, un update parziale considerato che tra 5 e 6 novembre si sono susseguiti due ulteriori importanti aggiornamenti. A livello estetico, HTC sembra aver mantenuto un aspetto vanilla del sistema; non mancano poi quick setting e pannello notifiche tipico di Nougat, mentre stupisce la presenza della Night mode, attivabile senza problemi dalle impostazioni.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy S8 avrà 6 GB di RAM e tanta memoria interna

Le notifiche heads up risultano leggermente diverse su HTC 10, migliorano il passaggio da una applicazione all’altra e le varie animazioni, un doppio tocco sul pulsante Recenti conduce all’ultima applicazione utilizzata. Parlando invece di bug, per il momento si segnala il solo crash del widget meteo HTC su Google Now Launcher. Di seguito, è possibile dare un’occhiata ad alcuni screenshot relativi ad Android 7.0 Nougat su HTC 10.

L’articolo Una rapida anteprima di HTC 10 con a bordo Android Nougat (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Samsung Galaxy S8 avrà 6 GB di RAM e tanta memoria interna, ma sarà vero?

galaxy-s7-edge-blue-coral-9

Samsung Galaxy S8, nonostante la precocità del tutto, è già sulla bocca di molti: abbiamo infatti conosciuto in anticipo alcune possibili informazioni al riguardo, e oggi aggiungiamo al carrello un paio di novità.

Alcune recenti indiscrezioni collegano il prossimo top di gamma Samsung a una memoria interna pari a 256 GB, almeno in una variante, una informazione che non convince del tutto e che apre differenti interrogativi, ad esempio circa la presenza o meno di uno slot microSD. Inoltre, lo smartphone potrebbe arrivare con memoria RAM pari 6 GB, un incremento degno di nota rispetto al predecessore.

LEGGI ANCHE: “LightUP Camera” è un nuovo marchio Samsung, probabilmente per Galaxy S8

Parlando di SoC, pare che Samsung Galaxy S8 arriverà in due versioni, con l’ultimo chipset Samsung Exynos oppure con Qualcomm Snapdragon 835. A ciò, aggiungiamo che lo smartphone è accostato a uno scanner dell’iride, un nuovo assistente virtuale e una più veloce ricarica wireless, tutte informazioni che, come sempre, consigliamo di prendere con le pinze nell’attesa di informazioni ufficiali che le confermino o meno.

L’articolo Samsung Galaxy S8 avrà 6 GB di RAM e tanta memoria interna, ma sarà vero? sembra essere il primo su AndroidWorld.

Android 7.1.1 Nougat stabile arriverà sui Nexus il 5 dicembre

Android 7.1 Nougat

Giunge direttamente da Vodafone Australia la conferma circa l’ormai prossimo arrivo di Android 7.1.1 Nougat stabile su dispositivi Nexus: il firmware arriverà il 5 / 6 dicembre, insieme alle patch di sicurezza del prossimo mese.

Secondo l’operatore, Google avvierà il processo alle ore 5:00 PM AEST del 6 dicembre (le patch di sicurezza sono datate 5 dicembre), e l’OTA peserà circa 650 MB su Huawei Nexus 6P. Di seguito, è possibile trovare alcuni dettagli circa il rollout dell’aggiornamento:

  • Giorni 1-3: 10.000 smartphone scelti casualmente riceveranno l’aggiornamento, notificato dallo smartphone o con controllo manuale della sua presenza
  • Giorni 4-13: un ulteriore 10% dei rimanenti smartphone saranno scelti giornalmente come aggiornabili; gli utenti dovranno controllare manualmente la presenza dell’aggiornamento
  • Giorno 14: tutti i dispositivi potranno ottenere l’aggiornamento.

Parallelamente, anche Google Pixel e Google Pixel XL dovrebbero ricevere un piccolo aggiornamento: su questi arriveranno solo abbondanti correzioni di piccoli problemi e le funzionalità Doppio tap per controllare dispositivo e Solleva per controllare dispositivo.

L’articolo Android 7.1.1 Nougat stabile arriverà sui Nexus il 5 dicembre sembra essere il primo su AndroidWorld.

Gmail si aggiorna con qualche modifica al testo citato (foto)

ap_resize

Google ha avviato il rilascio di un nuovo aggiornamento per Gmail, non proprio uno di quelli da lasciare senza fiato ma che comunque non possiamo non segnalarvi.

In Gmail v6.11 cambia infatti la sola gestione del testo citato nelle e-mail di risposta:

  • normalmente, il testo citato sarà nascosto ma presente
  • effettuando un tap sul pulsante “punti di sospensione”, il testo citato sarà espanso
  • per eliminare il testo citato, basterà effettuare un tap prolungato sul pulsante “punti di sospensione”, seguito da un tap sulla voce Rimuovi testo citato.

LEGGI ANCHE: Gmail promette ricerche più veloci ed introduce nuove immagini

La rinnovata gestione del testo citato sembrerebbe anche aver rimosso la funzione Risposta incorporata, dunque a chiunque non volesse ottenere le novità qui esposte consigliamo di non procedere all’aggiornamento. Tutti gli interessati, al contrario, troveranno il file d’installazione già presente su APK Mirror.

Google Play Badge

L’articolo Gmail si aggiorna con qualche modifica al testo citato (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.